Accetta i nostri cookie per fare un uso ottimale del sito web.
Alcune funzioni possono essere eseguite correttamente solo con i cookie.
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie sul nostro sito web, leggi le nostre Condizioni generali di vendita.

MMC Hitachi Tool presenta la GF1 e le varianti della EPSM

MMC Hitachi Tool – uno dei principali produttori mondiali di utensili, presenta in anteprima mondiale il nuovo concetto di utensili GF1. GF1 è un utensile a fissaggio meccanico con inserto con geometria a “barile”, e rappresenta il primo ed unico utensile di questo genere al mondo.

“La realizzazione di un inserto con geometria a barile è nata dall’esigenza dei clienti di aumentare la produttività ottimizzando i costi di produzione”, spiega Joern Mackensen von Astfeld, Technical Engineer di MMC Hitachi Tool. “Le applicazioni tipiche della GF1 riguardano operazioni ad alta efficienza di prefinitura e finitura di pareti, tasche e guide principalmente di porta stampi. La geometria a barile del tagliente permette di ottenere incrementi in AP considerevolmente maggiori rispetto all’utilizzo di utensili con geometrie classiche. Il risultato, a parità o migliore qualità superficiale, garantisce un risparmio dei tempi di semifinitura e finitura fino al 70%.

La versione base della GF1 consente all’utensile di inclinarsi fino ad un massimo di 7 o 11 gradi rispetto alla superficie lavorata. La versione “offset”, invece, consente un inclinazione di 12 o 19 gradi, ponendo l’attenzione su lavorazioni a 5 assi.

Per entrambe le versioni sono disponibili corpi fresa nei diametri 16mm, 20mm e 25mm. Gli inserti sono disponibili con raggi torici periferici da R20 mm e R30 mm e con rivestimenti TH e PANACEA, che sono stati sviluppati e sono ora disponibili in una nuova fase evolutiva con la GF1.

Le frese ad inserti GF1 sono gli utensili ideali per i clienti che desiderano trarre vantaggio dai benefici della produttività di questa particolare geometria, sfruttando al contempo l’ottimizzazione dei costi attraverso i due lati tagliente per inserto.

MMC Hitachi Tool, inoltre, ha deciso di allargare la gamma di prodotti attraverso un’altra novità: una implementazione di prodotto delle già note frese EPSM. La gamma di utensili in metallo duro della serie “Epoch21” è progettata per un utilizzo molto variegato, dalla sgrossatura alla finitura di materiali sia teneri che duri. Sono state inserite nella gamma nuove varianti senza l’attacco Weldon, che aumentano ulteriormente le possibilità di applicazione universale delle EPSM.

La nuova versione senza Weldon è disponibile sia con tagliente torico che piatto. “Di conseguenza, possono essere anche sfruttati meglio i vantaggi legati all’utilizzo di mandrini a calettamento a caldo. Il che significa un nuovo passo in avanti in termini di facilità di utilizzo nella costruzione di stampi”, afferma Joern Mackensen.

“Con la GF1, sviluppata internamente da MMC Hitachi Tool e prodotta nel nostro stabilimento in Giappone, noi – come filiale europea con sede ad Hilden – abbiamo inserito un altro prodotto di rilievo all’interno della nostra gamma che vanta circa 5000 utensili specifici per la costruzione di stampi”.

Contatto:

Sig. Luca Miniati
MMC Hitachi Tool Engineering Europe GmbH
Via Pietro Nenni, 18
25124 Brescia

Tel. +39 030 2273469

MMC Hitachi Tool introduce l'utensile da taglio a forma di barretta GF1 e una nuova variante di utensili per la fresatura del metallo duro