Accetta i nostri cookie per fare un uso ottimale del sito web.
Alcune funzioni possono essere eseguite correttamente solo con i cookie.
Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie sul nostro sito web, leggi le nostre Condizioni generali di vendita.

Referenze dei clienti

AEC Illuminazione

AEC Illuminazione è un’azienda dinamica che guarda al futuro, capace di rinnovarsi continuamente per essere sempre al passo con i tempi. L’Azienda nel 2014 ha deciso di realizzare al proprio interno un reparto di costruzione stampi per pressocolata, trancia passo e iniezione plastica.
In 6 anni il reparto è cresciuto velocemente, passando da quattro centri di lavoro a nove, di cui cinque a 5 assi: questo perché l’evoluzione tecnologia nel settore lighting è rapidissima e richiede la nascita di un nuovo corpo illuminante. Inoltre, i tempi a disposizione per realizzare una serie di stampi, sono sempre più ridotti ed è necessario che l’investimento economico rimanga molto competitivo.

Per la realizzazione di gole profonde e nervatura, qualche anno fa l’elettro erosione a tuffo, era lo standard.  Negli ultimi anni però la tecnologia di fresatura si è evoluta decisamente e, ad oggi, mediante l’utilizzo di utensili di qualità e grazie alla conoscenza del prodotto, è possibile realizzare le stesse lavorazioni tramite fresatura.  Personalmente conoscevo i prodotti MMC Hitachi Tool già dalle precedenti esperienze lavorative ed ho sempre ritenuto che fossero prodotti che garantissero alte performance; ma ciò che mi ha stimolato ad iniziare un percorso di collaborazione vero e continuativo, è stato il supporto che ci fornisce e garantisce Moldino.

Molte aziende sono in grado di produrre ottimi prodotti, ma la differenza la fa chi è in grado di insegnare come utilizzare tali prodotti e come mettere il cliente nelle migliori condizioni per ottenere il massimo dei risultati dai prodotti stessi. Questo è quello che Moldino ci ha permesso di fare.

Non nascondo che negli anni abbiamo provato e testato tanti altri produttori di utensili, ma mai nessuno ci ha fornito e garantito il supporto necessario per ottenere il massimo dalle nostre lavorazioni.

Questo si traduce quindi, non solamente in un supporto legato strettamente all’utilizzo dell’utensile fine a sé stesso, ma anche ad un supporto a 360 gradi che riguarda, per esempio, strategie Cam, strategie di fresatura, approccio alle lavorazioni, standardizzazione degli utensili e delle lavorazioni, ecc. Il tutto finalizzato alla riduzione dei tempi di costruzione stampo e al raggiungimento dell’obbiettivo di sfruttare i centri di lavoro H24.

Senza dimenticare che Moldino ha una gamma di utensili completa che ci permette di effettuare qualsiasi tipo di lavorazione quotidiana: sgrossature, finiture, riprese, nervature, filettature e, in generale, tutto ciò che concerne la costruzione dello stampo.

Infine, aspetto da non sottovalutare che tengo a sottolineare, si è creato un ottimo rapporto, basato sulla trasparenza di comunicazione, tra il mio staff e quello di Moldino, oltre che con Ezio (referente commerciale di Pool Srl, rivenditore Moldino che ci fornisce il prodotto). Anche questo, ovviamente, ha favorito che il lavoro e la collaborazione si sviluppasse al meglio, pianificando le attività per tempo e limitando le criticità sulle lavorazioni.

Posso consigliare di collaborare con Moldino?

Dipende! Il loro approccio non funziona in tutte le aziende.

Solo chi ha un certo tipo di mentalità ed ha una visione di lungo periodo può capire e percepire l’immenso beneficio che questo tipo di collaborazione può dare.

Leonardo Lotti
Molds & Die Casting Manager di AEC Illuminazione
www.aecilluminazione.it